Back to top
30.11

2021

CORSO SOCIAL 2021

Un’opportunità extrascolastica per stare al passo con i tempi e contribuire attivamente alla comunicazione del CMC
corso social 2021 Centromoda Canossa

Ogni anno le attività extrascolastiche proposte sono molteplici. Una di queste, per il secondo anno consecutivo, è stata proposta a 20 studenti di terza e quarta per approfondire i social media, il mondo digitale e la creazione di contenuti professionali.
In questo breve corso, composto da sei lezioni, i 20 studenti sono stati accompagnati dagli esperti: Omar Folgheraiter, Barbara Bernardi e Michele Lotti. 

Nelle due lezioni con il docente Omar Folgheraiter, gli studenti hanno approfondito le caratteristiche di Instagram, Facebook e Youtube apprendendo e sperimentando a fondo i loro utilizzi.

Durante le due lezioni con il docente Michele Lotti gli studenti sono stati coinvolti per scoprire l'importanza dei dettagli nella fotografia come l’inquadratura, la luce e i colori.

Infine la docente Barbara Bernardi ha portato i nostri studenti a capire come scrivere e strutturare un post o articolo blog attraverso lo studio di alcune regole: il ritmo, la punteggiatura, le frasi, i verbi, il tono di voce. 

Come afferma la nostra studentessa Zaira Andriollo “Il corso social ci ha dato l’opportunità di stare in gruppo e di imparare le basi di un mondo che ci circonda quotidianamente, diventato parte fondamentale della vita di tutti… ma non solo.
Ha aiutato noi studenti a diventare più consapevoli sul corretto utilizzo di tutte le piattaforme che ci vengono messe a disposizione e ad apprendere più competenze che ci saranno utili per il futuro”. La studentessa Anna Vicari afferma che “moda e social media non sono poi così diversi, alla base di entrambi ci sono creatività, qualità e coerenza. Questo è quanto ho appreso grazie a questo corso, dove ho imparato come gestire e utilizzare in maniera corretta e proficua queste piattaforme”. 

Nei prossimi mesi i 20 studenti, seguiti dal responsabile Omar Folgheraiter, avranno il compito di produrre alcuni contenuti per i nostri canali social.

Articolo scritto dalle studentesse: Albertini Sofia, Pederzolli Yasna, Turcan Mihaela 

Tag: