Back to top
24.11

2022

ASSEGNATO IL PRIMO TROFEO DI "THE FASHION AWARD TRENTO"

È Rossella Sterni, 19 anni, la vincitrice della prima edizione
Fashion Award Trento Centromoda Canossa

È Rossella Sterni, 19 anni, la vincitrice della prima edizione del “The Fashion Award Trento”, il contest dedicato ai ragazzi e alle ragazze under 25 che frequentano o hanno frequentato il Centromoda Canossa.
Il trofeo è stato consegnato direttamente dalle mani del presidente dell’Associazione Artigiani Trentino Marco Segatta che ha dimostrato grande attenzione nei confronti dei giovani studenti, potenziali futuri artigiani.
La vincitrice, oltre al titolo della prima edizione del The Fashion Award Trento, si aggiudicherà un servizio fotografico professionale.

Hanno partecipato al contest:
Franch Alessia  
Paternoster Stella
Sicher Maria 
Saincy Kathiana 
Sterni Rossella 

Durante l’evento organizzato da Marco Consoli, presidente dell’Associazione culturale Trediciarti, in collaborazione con il Centromoda Canossa sono stati presentati gli abiti realizzati dalle 5 giovani designer.

La giuria era composta da Cristina Gaddo, Sabrina Tamanini e Marco Consoli. I giurati hanno visionato le proposte elogiandone il valore e assegnando una menzione speciale per la capacità sartoriale ad Alessia Franch.

Michele Filippini direttore del Centromoda Canossa ha valutato buona la risposta degli studenti e ha affermato “Ora abbiamo un intero anno scolastico per preparare al meglio la seconda edizione”.

Durante l’evento sono intervenute Zineb Hazim giovane designer di talento Italo marocchina che ha ispirato i giovani studenti presenti per la sua determinazione e Francesca Liberatore designer in calendario alla Milano Fashion Week e Dubai Fashion Week che, in collegamento da Milano, ha raccontato il suo percorso di successo fatto di competenza, genialità, creativa, impegno e “adrenalina”.

Sono intervenute:
Zineb Hazim
Vive a Cesena ed è una ragazza che si è costruita da sola. Vuole rompere le barriere e superare i pregiudizi. A 12 anni inizia ad indossare il velo con orgoglio e nel 2021 lo porta anche sulle passerelle della Milano Fashion Week grazie a Camera della Moda e Vogue Italia. La sua collezione è vista da Anna Wintur (la direttrice di Vogue Usa) e da Naomi Campbell. Il marchio Zineb Hazim è membro dell’associazione Afro Fashion e partecipa alla prima Marocco Fashion Week.

Francesca Liberatore (in collegamento da Milano)
Laurea in Fashion Womanswear al Central Saint Martins di Londra ed esperienza internazionale negli uffici stile delle più prestigiose Maison del mondo, da Viktor & Rolf ad Amsterdam, a Jean Paul Gaultier a Parigi, a Brioni Donna al rientro in Italia.

Nel 2009 Francesca Liberatore vince il concorso Next Generation, promosso dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, con la sua prima collezione individuale. Da quel momento in poi parte il suo percorso di successo, continuando a sfilare nella Milano Fashion Week e invitata ad esporre le sue creazioni in prestigiose locations come il Museo delle Triennale e quello della Permanente di Milano e nella Galleria Edieuropa di Roma, così come a Parigi, Londra, Canton, New York, San Pietroburgo, Minsk, Varsavia con progetti speciali legati a capsule e collaborazioni internazionali tra i quali Moulin Rouge Paris, Saga Furs, Swarovski, Nafa, Lineapelle.

Francesca acquista un ruolo di notevole importanza con sfilate internazionali attraverso cui diventa ambasciatrice del Made in Italy nel mondo.

Negli anni Francesca Liberatore condivide la sua esperienza e stile insegnando in Italia e all’estero nelle migliori scuole e organizzazioni sia come docente (ad esempio all’Accademia Belle Arti dove detiene il ruolo sulla cattedra di Fashion Design, Naba Milano, Marist University New York) che come esperta internazionale per le Nazioni Unite (Giordania, Vietnam, Peru, Armenia, Pakistan, Cuba).